EFFETTUIAMO SPEDIZIONI PERSONALIZZATE IN TUTTA ITALIA - scrivi a lapulce.fumetti@tiscali.it oppure chat di FACEBOOK

Dettaglio Notizia

Dettaglio Notizia

N°:45 del 03/05/2011

FRANCESCA GHERMANDI E CRONACHE DALLA PALUDE

Roma. Lunedì 16 maggio alle ore 18.00, presso la libreria del Palazzo delle Esposizioni in Via Nazionale 194, Francesca Ghermandi, accompagnata da Maurizio Braucci, presenta il suo ultimo fumetto: “Cronache dalla palude”. Partecipate numerosi. E se non conoscete questa autrice andate a recuperare i fumetti di Helter Skelter. Ne vale la pena.

Vi segnalo inoltre, sempre a proposito di “Cronache dalla palude”, la mostra delle tavole originali programmata per il 21 maggio a Bologna, alla Galleria Stamperia Squadro di via Nazario Sauro 27.

Di seguito la presentazione del libro, direttamente dal sito Coconino Press:

Il grande ritorno di Francesca Ghermandi, una delle autrici italiane più celebrate a livello internazionale, che ci regala una favola ecologica e dark. Una satira che ci parla con leggerezza di noi e del nostro tempo. “Cronache dalla palude” è una storia sarcastica, corale, piena di umanità, che piacerà a chi ha amato “American Beauty” di Sam Mendes, ma anche i b-movies e la satira poetica e pungente di Stefano Benni. Intorno a un'antichissima quercia, l’unico albero che sovrasta la città, si intrecciano le vicende di tanti personaggi, dalla vecchia scrittrice dimenticata alla trans innamorata, dalla scaltra studentessa ai religiosi impegnati nella festa di fine anno, dal robivecchi alcolizzato al tossico che spera di “svoltare”, dall’intellettuale preso dalle sue teorie sull’arte, al bambino terrorizzato dal mostro della palude.
La vita di tutti i giorni, le speranze e le ossessioni, nascondono la tempesta che si sta per abbattere: all’interno dell’albero la comunità dei topi ha fatto la propria tana. Scavano le radici della quercia alla ricerca di vermi e fanno razzia nella casa dell'anziana signora che abita sotto. I cambiamenti climatici, l’eccessiva cementificazione, e da ultimo la morte delle radici dell’albero, causeranno lo sprofondamento della città. Nel mezzo la storia di Silvia, una disegnatrice di fumetti con un problema che la rende sociofobica e che, attraverso varie delusioni, riuscirà ad emergere dalla palude.


Nell’allegato trovate le locandine degli eventi.

Piccolo Hughie

 

( Scarica Allegato )